Pisa

a cura della redazione di Reality Magazine


Omar B e Diletta Landi animeranno la grande festa di Capodanno a San Miniato

“Uno spettacolo di musica e divertimento per salutare insieme il 2018”

31/12/2017

Tutto pronto per il grande spettacolo dell’ultimo dell’anno in piazza, organizzato dal Comune di San Miniato e dalla Fondazione San Miniato Promozione e grazie al prezioso contributo di CARISMI, Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, Vesta e Zuma. Protagonista della serata sarà Diletta Landi con la sua Orchestra, accompagnata dal presentatore Omar B. A presentare lo spettacolo di fine anno sono stati il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, il direttore di Carismi Alberto Silvano Piacentini, gli artisti e Giovanni Rastrelli dell'Agenzia Vegastar.
Dalle 22 prenderà il via la grande festa in piazza Duomo con un grande show di musica, divertimento e intrattenimento, ad ingresso gratuito. Dopo il successo Capodanno 2016, per il secondo anno consecutivo la location scelta per il palco resta piazza Duomo. “L’idea di cambiare luogo l'anno scorso è piaciuta e quindi l'abbiamo replicata anche per il 2017 - spiega il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini -. L'utilizzo di uno spazio centrale, nel cuore della nostra città, è stato molto apprezzato e ci è sembrato importante riproporlo anche per il 2017, con un grande spettacolo di musica e divertimento per le famiglie – e conclude -. Mi auguro che la cittadinanza venga a festeggiare con a noi il passaggio al 2018, sperando davvero che questo nuovo anno sia ricco di buone opportunità e porti con sé tanta serenità”. L’ingresso è gratuito.
Info: Fondazione San Miniato Promozione: 0571.42745 – segreteria@sanminiatopromozione.it

Palaia, un Natale solidale e creativo

Tante iniziative dal 10 dicembre fino al 6 gennaio fra Palaia, Forcoli e Montefo

“Un Natale da inventare” con le iniziative, patrocinate dal Comune di Palaia, che a dicembre e a gennaio animeranno i paesi di Palaia, Forcoli e Montefoscoli. In un’atmosfera magica e colorata, spazio agli studenti, con una raccolta fondi a loro dedicata per l'acquisto di materiale didattico per tutte le scuole del comune di Palaia.
L'atmosfera natalizia avrà inizio domenica 10 dicembre a Palaia. Appuntamento nel centro storico, dalla mattina con i mercatini natalizi e dell'artigianato, e nel pomeriggio con la merenda a base di dolcetti, cioccolata calda e frugiate. I bambini potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale Presente il gruppo fotografico “Oltre l'Obiettivo” che scatterà il vostro “Natale in un flash”. Alle ore 18,00 avverrà il lancio dei palloncini sotto la Torre dell'orologio. La serata si concluderà con un apericena nei locali del circolo SOMS con la tombolata e mostra fotografica. Inoltre camminando per il borgo sarà possibile trovare l'esposizione dei disegni sul tema del Natale realizzati dai bambini della scuola primaria.
Si prosegue sabato 16 dicembre a Forcoli con un'iniziativa dell'Associazione “Olifante”, che ha previsto una lettura animata a tema presso la biblioteca comunale di Forcoli, pensata per la prima infanzia, che si svolgerà dalle ore 15,00 alle ore 16,00, su prenotazione.
Domenica 17 dicembre invece a Montefoscoli, un appuntamento natalizio molto atteso intitolato “Un Natale da inventare in Cosplay”, organizzato dal Comitato di promozione culturale di Montefoscoli e dall'Associazione Culturale “Italian Cosplay”. La magia del Natale incontrerà l'originalità dei Cosplay con questa manifestazione che si svolgerà dalle ore 9,00 alle ore 20,00. Presenti i tradizionali mercatini natalizi e saranno organizzati giochi, caccia al tesoro, laboratori creativi e spettacoli. Inoltre si potrà fare merenda con lo street food “Montefoscolese” dalle ore 12,00. L'ingresso all'evento sarà gratuito. Durante questa giornata tra sogno e realtà, oltre alla raccolta fondi per il materiale didattico destinato alle scuole del comune, sarà anche possibile sostenere l'organizzazione per la terapia ricreativa Dynamo Camp.
Il calendario natalizio del Comune di Palaia si concluderà il 6 Gennaio con due appuntamenti , uno a Montefoscoli e l'altro a Forcoli.
A Montefoscoli ci sarà “Un giorno da presepe”, situato nella suggestiva cornice del Museo della civiltà contadina , dalle ore 15,00 alle ore 20,00.

Allerta rossa, l'appello del sindaco Gabbanini ad iscriversi a Telegram

“Un canale per essere tempestivamente informati e aggiornati”

“Rinnovo l'appello ai cittadini ad iscriversi al canale Telegram del Comune di San Miniato per essere tempestivamente informati in caso di disservizi, informazioni di pubblica utilità (bandi, iscrizioni servizio di mensa e trasporto scolastico, ecc...) e allerte meteo come quella che stiamo vivendo in queste ore”. Il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini sottolinea l'importanza di iscriversi alla app di messaggistica istantanea adottata dall'ente nel marzo scorso, per informare in tempi celeri il maggior numero di cittadini in situazioni di necessità, insieme agli altri canali già attivi (sito, Facebook, Twitter e Newsletter).
“La scelta di creare un canale Telegram è nata dall’esigenza di raggiungere il maggior numero di cittadini nel minor tempo possibile, soprattutto in caso di emergenze – spiega il sindaco -. In queste ore stiamo vivendo un'allerta rossa, di massimo grado, che per la prima volta da quando è entrato in vigore questo nuovo sistema di allerta, viene prevista sul nostro territorio; abbiamo la necessità di raggiungere il maggior numero di persone nel minor tempo possibile per fornire tutti gli aggiornamenti necessari e dare tutte le informazioni utili. Farlo utilizzando gratuitamente uno strumento come lo smartphone, molto diffuso, è uno dei modi più efficaci”.
Per iscriversi al canale Telegram del Comune di San Miniato occorre installare l’applicazione dalla pagina https://telegram.org o dallo store del proprio smartphone; poi è necessario aprire la app, inserire nel motore di ricerca @comunesanminiato e cliccare su "Unisciti".
Sul sito del Comune di San Miniato è attiva una pagina dedicata con tutte le informazioni necessarie, inoltre al’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico) sono disponibili opuscoli per l’iscrizione.
“E’ un servizio a costo zero e accessibile a tutti che, ci auguriamo, possa essere un ulteriore tassello per incrementare il nostro sistema di comunicazione e rendere ancora più efficace il contatto con i cittadini”, conclude il sindaco.
Per informazioni: urp@comune.san-miniato.pi.it – 0571/406290 oppure ufficiostampa@comune.san-miniato.pi.it – 0571/406203.

TORNA IL CORSO DI FOTOGRAFIA DEL CCF LA FOTOTECA DI CASTELFRANCO

Dal 18 gennaio 2018 ripartono le lezioni per gli amanti dell'obiettivo

Oltre 20 incontri con 5 escursioni fotografiche, anche in notturna, e mostra finale

Per chi vuole scoprire tecniche e segreti dell'affascinante mondo della fotografia o approfondire tematiche nello studio dell'immagine, torna a Castelfranco il corso di fotografia del CCF La Fototeca. Il programma si snoda in 20 incontri che partono dal 18 gennaio fino al 9 giugno 2018. Le lezioni si svolgeranno ogni giovedì sera dalle 21.30 alle 23.00, presso la Saletta Mediateca della Biblioteca Comunale (via Gramsci, 21).
Non si tratta solo di lezioni teoriche, ma di un percorso che accompagna le spiegazioni in aula con uscite aggiuntive ed integrative, nonché focus su alcuni argomenti. Ci saranno 5 escursioni fotografiche a tema (paesaggio, architettura, persone, foto in notturna e fotografia naturalistica) che daranno modo agli aspiranti fotografi di fare esperienza sul campo con la guida dell'occhio esperto del docente, Andrea Lippi (www.andrealippi.it). Il corso parte dalle nozioni base di fotografia per arrivare fino alle tecniche più avanzate. È previsto infatti anche un approccio alla post-produzione fotografica con un'introduzione all'utilizzo dei più importanti software in commercio. Alla fine del percorso di lezioni, ogni partecipante sarà chiamato a realizzare un proprio lavoro fotografico da presentare alla mostra finale del corso.

C'è tempo fino al 16 gennaio 2017 per effettuare la pre-iscrizione obbligatoria. Il corso è a numero chiuso, fino ad un massimo di 25 partecipanti.
Per effettuare la pre-iscrizione basta inviare all’indirizzo di posta elettronica ccf@lafototeca.it il proprio nome, cognome e recapito telefonico. Le iscrizioni saranno poi effettuate direttamente la sera del 18 Gennaio 2017 (primo incontro del corso).

Il costo previsto, a titolo di rimborso spese, è di 90,00 euro oltre al costo di 10,00 euro per la tessera associativa del Circolo La Fototeca per l’anno 2017. Per chi ha già frequentato il corso di fotografia lo scorso anno, è richiesto soltanto il rinnovo della quota associativa di 10,00 euro.
Iscrivendosi al corso, i partecipanti avranno accesso ad un’area riservata al sito del Circolo Culturale Fotografico La Fototeca dove poter scaricare le dispense sempre aggiornate sui temi affrontati nelle lezioni, video tutorial e altri contenuti. Durante il corso verranno attivate molte iniziative complementari, come l'organizzazione di un concorso fotografico finale.

depliant informativo

Corsi serali

Pisa e Casina

Come negli anni scorsi ci stiamo attivando per la realizzazione dei CORSI SERALI AMATORIALI e come precedentemente i corsi vengono svolti settimanalmente con due ore per lezione, per una durata complessiva di 40 ore, da dicembre a maggio prossimo.

Maggiori informazioni potete trovarle nella scheda "madre" allegata.

Per gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie e dell'infanzia comunico che i corsi sono riconosciuti dal MIUR e accreditati come aggiornamento; per questi corsi è pertanto utilizzabile il bonus docenti.

Per Docenti, studenti e personale dell'università è prevista una riduzione del costo.

SCHEDA



         
                     

 

Powered by: MR GINO