Lucca e provincia

a cura della redazione di Reality Magazine


SPORTING MARBLE: FOTOGRAFIA, GRANDI ATLETI E SOLIDARIETÀ

Seravezza Scuderie Granducali

10/03/2017

Si inaugura venerdì 10 marzo in Versilia la sesta mostra della rassegna "Seravezza Fotografia". Un progetto con finalità benefiche per la lotta alla distrofia muscolare. Tra i protagonisti degli scatti: l'allenatore Marcello Lippi, la schermitrice Margherita Zalaffi, l'arbitro Pierluigi Collina, il tennista Paolo Bertolucci
Arte fotografica, sport e solidarietà per “SPORTING MARBLE”, sesto evento nel cartellone di “Seravezza Fotografia” 2017 da venerdì 10 marzo alle Scuderie Granducali (taglio del nastro alle ore 16:30). Una rilettura in chiave contemporanea, a cura di Giulia Talini e Valentina Laura Rosi, dell’antico binomio Arte e Sport attraverso la forza espressiva della fotografia. Sedici immagini frutto dell’incontro tra alcuni dei più significativi sportivi e fotografi dell’area apuo-versiliese in affascinanti luoghi d’arte quali le cave di marmo e le botteghe di scultura. Un progetto con finalità benefiche: in occasione della mostra sarà infatti possibile acquistare il catalogo, il set completo delle sedici foto o anche le singole immagini con ricavato interamente devoluto a UILDM, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare.
Se l’antica città di Olimpia celebrava i propri campioni immortalandoli del marmo, la Versilia rende omaggio all’impegno e ai risultati raggiunti dai propri sportivi attraverso la fotografia e valorizzando al contempo alcuni dei luoghi più suggestivi che hanno permesso al comprensorio di farsi conoscere nel mondo. I fotografi che hanno dato vita al progetto sono Stefano Baroni, Nicola Bertellotti, Barbara Cardini, Patricia Franceschetti, Nicola Gnesi, Mara Mazzei, Libero Musetti, Simona Palumbo e Luca Ponzanelli: una generazione di artisti dell’obiettivo, cresciuti in Versilia e dintorni al fianco dei grandi scultori internazionali che qui lavorano e, in molti casi, vivono stabilmente...

Comunicato stampa

NA TORRE DI LIBRI, UN LAGO DI INIZIATIVE

Torre del Lago Viareggio

Proseguono a Torre del Lago gli incontri del ciclo UNA TORRE DI LIBRI, UN LAGO
DI INIZIATIVE con un pomeriggio dedicato alla presentazione di una delle opere
liriche in programmazione nei teatri italiani.

Sabato 25 febbraio 2017 alle ore 17.00, con la collaborazione del Club "La
bohème", la Biblioteca comunale "G. Puccini" propone la presentazione
dell'opera lirica LA WALLY di Alfredo Catalani, in cartellone in questi
giorni al Teatro municipale "Romolo Valli" di Reggio Emilia.

L'incontro, di cui allego la locandina, si terrà a ingresso libero presso la Sala di lettura della Biblioteca, via Dante Alighieri 21 a Torre del Lago Puccini.

Colgo l'occasione per inviare anche, in anteprima, la brochure con il programma dei prossimi appuntamenti programmati dalla Biblioteca comunale "Giacomo Puccini", tutti a ingresso libero.

Vi aspettiamo numerosi!

Calendario attività Biblioteca mese di febbraio

Viareggio

Spettacolo teatrale LA CASA DELLE BAMBOLE

Viareggio Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani

29/01/2016

In occasione delle celebrazioni del Giorno della memoria la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani
presenta
Venerdì 29 gennaio 2016 ore 18.00

LA CASA DELLE BAMBOLE
di Ka-Tzetnik 135633
uno spettacolo di Andrea Buscemi
con Livia Castellana
assistente alla regia Martina Benedetti

produzione Il Mosaico con Comunità Israelitica di Pisa
Foto Sergio Fortuna

Uno spettacolo ispirato all’omonimo libro di Ka-Tzetnik 135633, pseudonimo Yehiel Finer, sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti. Lo scrittore polacco, attraverso il suo diario, rende omaggio alla memoria dell’Olocausto e alla cosiddetta Casa delle bambole, nome con cui venivano definite le baracche femminili nel lager di Auschwitz, in cui le donne imprigionate venivano utilizzate come prostitute e usate come oggetti sessuali dalle SS e dai soldati tedeschi.

Ingresso libero

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani
Palazzo delle Muse, Piazza Mazzini. 55049 - Viareggio
Info: tel. 0584-581118
gamc@comune.viareggio.lu.it - www.gamc.it - fb: Gamc Lorenzo Viani

Neil Ferber in "Dieci anni – scultura in marmo”

Pietrasanta Chiostro di S. Agostino

30/01/2016

"Dieci anni – scultura in marmo”

dal 30 gennaio e fino al 14 settembre
Sala delle Grasce - Centro Culturale “Luigi Russo” nel complesso del Chiostro di S. Agostino nel cuore del centro storico di Pietrasanta (Lu)

Le sculture in marmo dello sculture inglese Neil Ferber in mostra a Pietrasanta. La proposta artistica della centro culturale versiliese si arricchisce di un altro evento espositivo di respiro internazionale di cui è protagonista il marmo declinato in geometrie, piani, linee, pesi e spazi da Neil Ferber. Una personale di grande prestigio che avvalora ed esalta le eccellenze dei laboratori artistici di Pietrasanta. Le opere in mostra abbracciano, infatti, il periodo toscano dell’artista che dal 2005 ha stabilito il suo studio a Peralta in Toscana per trasferirsi successivamente a Pietrasanta dove ha potuto avvalersi dei più prestigiosi laboratori di marmo e fonderie della città. Solitario ed individualista Neil Ferber ha da sempre evitato di seguire tendenze artistiche di moda o commerciali, credendo nei valori tradizionali delle tecniche delle Belle Arti. Una continua ricerca della perfezione e della tridimensionalità: il lavoro di Ferber è astratto, spesso a carattere architettonico o geometrico. Ferber esplora continuamente le relazioni tra massa e spazio in un suo modo particolare. Le sue opere non hanno fronte, retro o lati, ma sono composizioni, dove non vi è alcun punto di vista dominante. Sculture che possono essere viste da qualsiasi angolazione. Inglese di nascita, toscano e pietrasantino di adozione, Neil Ferber ha dedicato la sua vita alle Belle Arti, realizzando sculture per oltre cinquant’anni. Di padre tedesco e madre inglese, Ferber è nato nel Galles, dove ha iniziato ad interessarsi all'arte mentre era ancora a scuola, a Cardiff, creando modelli e oggetti in un capanno alla base del giardino dei suoi genitori. Ha frequentato il Bulmershe College a Reading, dove ha studiato scultura.
Promossa dal Comune di Pietrasanta, il vernissage della mostra è in programma sabato 30 gennaio, alle ore 18.00 alla presenza del Sindaco, Massimo Mallegni e del consigliere delegato alla cultura, Paola Brizzolari.

Informazioni: Centro “Luigi Culturale Luigi Russo”. Telefono: 0584.795500

Comunicato Stampa


                        


 

Powered by: MR GINO