...In giro per l'Italia

a cura della redazione di Reality Magazine


CULTURA MADE IN HELVETIA

dal corrispondente: Carmelo De Luca

Ebbene si, cultura e Zurigo vanno a braccetto! Culla del Dadaismo, la città vanta nomi illustri, chiamati Max Bill, James Joyce, Thomas Mann, Albert Einstein. Questa importante eredità trova supporto nei numerosi musei, festival, istituti culturali caratterizzanti la bella urbe elvetica, come sa bene il Kunsthaus, in odore di ampliamento, le cui sale ospitano numerose opere del grigionese Alberto Giacometti e Munch. Il Museo di Arti Figurative ospita importanti creazioni inerenti architettura, design, comunicazione visiva e la sua terza sede, in apertura del prossimo 11 maggio 2019, prenderà dimora in quel gioiello contemporaneo chiamato Pavillon le Corbusier. Molti capolavori arredano anche spazi pubblici, come sa bene il paffutello angelo custode della stazione ideato da Niki de Saint-Phalle, oppure “Heureka” di Jean Tinguely, fluente poesia in metallo, acciaio e ferro.
A Basilea l’arte è di casa grazie ai 40 musei internazionali, basti menzionare Fondation Beyeler con le celebri mostre d’arte contemporanea (In maggio ospiterà una personale dedicata a Rudolf Stingel), mentre è in corso l’esposizione su Picasso), il museo dedicato al maestro Jean Tinguely (In estate parte la retrospettiva su Rebecca Horn) e l’antichissima collezione custodita nel Kunstmuseum Basel, che accoglie sino ad agosto 2018 importanti creazioni del movimento Cubista. Ciliegina sulla torta, Art Basel pavoneggia meritamente per essere la più importante fiera mondiale del mercato artistico!
Nel prossimo 2021, Losanna ha in serbo Plateforme 10, quartiere artistico a ridosso della stazione riunente tre importanti realtà museali chiamate MCBA, Musée de l’Elysée, mudac, avveniristica rete culturale dove apprendere, sperimentare e, perché no, meravigliarsi. Operativo già da aprile, il MCBA ospita opere realizzati da artisti del cantone locale, l’Elisée accoglierà un vasto patrimonio fotografico, mudac sarà il paradiso del design contemporaneo e arti applicate.

Per Info:
N. verde 0080010020030
www.svizzera.it
info@myswitzerland.com

Foto: Stephan Schacher
Copyright: Switzerland Tourime

Offerta speciale delle ÖBB – Ferrovie Austriache

Fonte: Ufficio Stampa

Offerta speciale delle ÖBB – Ferrovie Austriache
Nightjet: sono i treni notturni delle Ferrovie Austriache che collegano le principali città italiane all’Austria (Vienna e Salisburgo) e alla Germania (Monaco di Baviera). Il personale di bordo delle ÖBB con la sua cortesia e gentilezza è al vostro servizio e provvederà alla vostra sicurezza durante il viaggio. A bordo treno è possibile acquistare snack dolci o salati e bevande. Le sistemazioni presenti nei treni notturni Nightjet sono ideali per tutti i clienti di qualsiasi età, a partire dai posti a sedere (a livello di prezzo sono i più economici), comodi scompartimento cuccetta fino allo scompartimento letto con doccia e WC. Per ogni gusto e per ogni portafoglio! I bambini fino a 5 anni compiuti viaggiano gratuitamente se condividono il posto con un adulto. Mentre per la fascia di età che va dai 6 ai 14 anni i bambini hanno delle tariffe molto ridotte rispetto al prezzo normale. Le offerte speciali partono già da 29 euro. Anche per i gruppi e le gite scolastiche sono previste delle tariffe agevolate e scontate rispetto alla tariffa base. I treni notturni partono giornalmente dalle seguenti città Roma, Orvieto, Chiusi, Arezzo, Firenze, Bologna, Ferrara, Padova, Milano, Brescia, Desenzano, Peschiera, Verona, Treviso, Conegliano, Pordenone e Venezia e raggiungono Vienna, Salisburgo o Monaco. Tra aprile ed ottobre esiste anche un treno diretto da Livorno e da Pisa per Vienna, andata e ritorno, che circola due volte la settimana, in questo treno è possibile trasportare la propria auto o la propria moto. Dall’Italia parte il giovedì e sabato, mentre da Vienna parte il mercoledì e venerdì.
L'offerta di viaggi ferroviari della ÖBB in Italia è molto varia e permette a tutti di scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. I treni DB-ÖBB EuroCity collegano Venezia, Bologna, Verona, Bolzano con Innsbruck e il Tirolo. Uno staff multilingue assicura il benessere dei passeggeri, che potranno gustare nel vagone ristorante un’ampia varietà di prelibatezze.
Lo staff delle ÖBB è sempre a disposizione per una consulenza – Per informazioni e/o prenotazioni è disponibile un servizio clienti ÖBB in Italia al numero +39 02 3041 5023
Sul sito ÖBB - www.obb-italia.com – si può acquistare facilmente biglietti ed essere sempre aggiornati su tutte le news delle ÖBB in Italia

CORSICA E SARDEGNA PIÙ VICINE

Fonte: Ufficio Stampa

Più facili i collegamenti tra le due isole
grazie a un accordo fra Corsica Sardinia Ferries e Blu Navy

20 marzo 2019 – Corsica Sardinia Ferries e Blu Navy hanno stretto un accordo per permettere alla clientela delle “Navi Gialle” di prenotare il collegamento fra Sardegna e Corsica operato da Blu Navy con il traghetto Ichnusa, in servizio fra i porti di Santa Teresa di Gallura e Bonifacio.

Sul sito corsicaferries.com sono già in vendita le traversate per la storica linea marittima che attraversa le Bocche di Bonifacio, che Blu Navy riaprirà il prossimo 8 aprile. Attraverso lo spettacolo naturale di uno dei tratti di mare più affascinanti del Mediterraneo, in 50 minuti di traversata si potrà “saltare” da un’isola all’altra. Con questa nuova opportunità i passeggeri delle Navi Gialle potranno prenotare la loro vacanza con pochi click e visitare più isole in una sola vacanza: un vero e proprio “island hopping”.

ORARI E CORSE

Il collegamento internazionale fra Corsica e Sardegna tra i porti di Bonifacio e Santa Teresa di Gallura sarà assicurato dalla nave Ichnusa di Blu Navy dall’8 aprile al 6 ottobre.

Nei mesi di luglio e agosto il traghetto effettuerà quattro corse giornaliere da Santa Teresa con partenza alle 9.00, 12.00, 17.00 e 20.00* (*= tranne il venerdì e il sabato); da Bonifacio la nave salperà invece alle 7.30* (*= tranne il sabato e la domenica), 10.30, 15.30 e 18.30.
Nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre le partenze giornaliere da Santa Teresa saranno invece tre, alle 9.00, 12.00 e alle 17.00, da Bonifacio alle 10.30, 15.30 e 18.30.

(Nel periodo fra l’8 e il 16 aprile e fra l’1 e il 6 di ottobre le corse saranno le seguenti: partenza da Santa Teresa alle 9.00 e alle 13.00, partenze da Bonifacio alle 11.00 e 17.00
Nei giorni domenica 14 aprile e 6 ottobre le partenze da Santa Teresa saranno invece alle 10.00 e alle 15.00, da Bonifacio alle 13.30 e alle 17.00)

Primavera Slow 2019 nel Delta del Po

Fonte: Ufficio Stampa

Nel Parco del Delta del Po, la natura si celebra con 14 settimane di eventi dedicati al turismo naturalistico, al birdwatching, alla fotografia, al cicloturismo, alle tradizioni e alla cultura di uno dei territori più straordinariamente ricchi di biodiversità, con la nuova edizione di Primavera Slow, dal 22 marzo al 23 giugno 2019.
Il consorzio Visit Ferrara, che abbraccia il territorio di tutta la provincia ferrarese dal mare alle città d’arte - con proposte e pacchetti ad hoc per i visitatori sul sito www.visitferrara.eu – e Visit Comacchio (www.visitcomacchio.it) invitano a vivere gli eventi dedicati al turismo lento di Primavera Slow, approfittando delle vacanze a contatto con la natura per scoprire i palazzi, i musei, i monumenti e le tante iniziative culturali. Tutto il programma si può consultare su: www.primaveraslow.it
Con il consorzio Visit Ferrara, opportunità di soggiorno ed offerte. Il pacchetto“Ferrara, il Delta del Po e le Valli di Comacchio” di 3 giorni, comprende 2 notti in mezza pensione nel Delta del Po, una visita guidata di Ferrara con light lunch al Castello Estense, un’escursione in motonave nel Parco del Delta del Po con pranzo di pesce a bordo, degustazione di vini e prodotti tipici, escursione in motonave nelle Valli di Comacchio e un Comacchio Museum Pass, per visitare i musei della città sull’acqua. Prezzo a partire da 260 euro a persona.


Tutti i ponti portano all’Emilia

Fonte: Ufficio Stampa

I Castelli delle Donne è un tour attraverso la storia, i racconti e i sapori d’altri tempi, sulle orme di signore come Matilde di Canossa, Bianca Pellegrini e Maria Luigia d’Austria, grandi interpreti del loro tempo e personalità in grado di vivere appieno la vita, in termini di arte, musica, cibi e vini che ancora oggi sono parte integrante del life style degli emiliani
Per Info: www.assaporaparma.it

È invece il benessere il cuore del Pacchetto Speciale Ponti perfezionato dalleTerme di Monticelli (PR), un’esperienza per abbandonare lo stress all’inizio della vacanza e considerare la fatica solo un lontano e spiacevole ricordo. Per due notti e tre giorni, l’unico pensiero diventa quello del relax in camera doppia, con trattamento di pensione completa presso l’Hotel delle Rose Terme & Wellness Spa.
Per Info: www.termedimonticelli.it

Parma e i suoi dintorni sono lo scenario slow di un intero weekend in totale relax per arricchire il proprio background enogastronomico e trascorrere del tempo immersi in uno dei territori più pittoreschi d'Italia assaporando i prodotti tipici della tradizione, alla scoperta di profumi, colori e sapori. Grazie a Parma Gourmet and Bike Tour, quella che si apre davanti agli occhi di chi si lancia in questa avventura all’insegna dell’andamento lento tra i paesaggi collinari dominati dal Castello di Torrechiara e le affascinanti strade della Piccola Parigi è una finestra sull’universo del Food & Wine, da percorrere a piedi e in sella alle e-bike.
Per info: www.parmaincomingtravel.it

Non bisogna essere esperti di green, fairway e tee, per capire che unire al piacere del gioco quello della vacanza in luoghi ricchi di fascino, storia e gusto equivale ad andare in buca senza nemmeno stringere il bastone tra le mani. Vacanza balsamica di golf e benessere nelle belle terre matildiche è un soggiorno di relax e scoperta nelle terre di Matilde di Canossa, dove charme, storia, buon cibo e natura si fondono.

Per Info: www.emiliaromagnagolf.com

 

Powered by: MR GINO